Ferrari Ferro Battuto
Diritto di recesso

Art. 1 - Diritto di Annullamento e di Recesso
Il cliente ha diritto ad annullare l'ordine effettuato entro le 24 ore successive, dandone comunicazione scritta tramite posta elettronica a Ferrari. Qualora il cliente non si attivi nei tempi e nelle modalità previste, il contratto è da ritenersi concluso. Qualora il cliente sia già stato addebitato, Ferrari predisporrà il riaccredito il giorno stesso. Ai sensi e nei limiti di cui al Dlgs 22 maggio 1999, n. 185, il Cliente ha diritto, entro 7 giorni lavorativi dal ricevimento della merce richiesta, di esercitare il diritto di recesso. Tale diritto si applica a tutti i prodotti contenuti nel sito ferrariferrobattuto.it.
Sempre ai sensi del citato Dlgs 185/99 si precisa che il diritto di recesso è esclusivamente riservato ai clienti definibili quali "consumatori" e cioè solo alle persone fisiche che acquistano i prodotti per uso proprio e agiscono per scopi non riferibili all'attività professionale eventualmente svolta, con esclusione quindi di commercianti, rivenditori, professionisti, ecc.
Art. 2 - Modalità per l'esercizio del Diritto di Recesso
Per l'esercizio del diritto di recesso il Cliente dovrà inoltrare, entro il termine di cui all'art. 8 delle presenti Condizioni Generali di Vendita, lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, ovvero anche comunicazione telegramma o mail, confermata a mezzo raccomandata entro le 48 ore successive, al seguente indirizzo:
Ferrari Rino & Luigi SRL

Via degli Artigiani, 7

37039 Cogollo di Tregnago VR

info@ferrariferrobattuto.it
Entro il successivo giorno lavorativo, Ferrari comunicherà al Cliente, mediante posta elettronica, il Numero di Rientro del prodotto, affinchè possa essere apposto sulla merce per facilitarne le operazioni di rientro.
Ferrari procederà alla trasmissione dell'ordine di riaccredito relativo al costo della merce spedita e escluso le spese di spedizione entro quattordici giorni lavorativi successivi alla spedizione della merce da parte del cliente e comunque non prima della ricezione dei beni. Tale operazione verrà effettuata tramite l'Istituto di credito di emissione della Carta utilizzata o accreditando il c/c bancario indicato dal Cliente. Le spese di restituzione del bene al mittente restano invece a carico del Cliente. Ferrari respingerà conseguentemente qualsiasi prodotto restituito non imballato o comunque con modalità diverse da quelle originarie, così come i prodotti per i quali non siano state integralmente già pagate dal Cliente le spese di restituzione.
Ferrari respingerà qualsiasi prodotto nel caso in cui non siano state già integralmente pagate dal cliente le spese di restituzione; oppure non siano state rispettate le modalità e i tempi previsti dalla Legge (art. 5 Dlgs 185/99) per la comunicazione dell'esercizio del recesso; o nell'ipotesi in cui il prodotto non sia stato imballato con involucri originali, o non sia completo di ogni accessorio, dei manuali di istruzione e di tutto quanto in origine contenuto.

X